Come ottimizzare la produttività con software RPA ai tempi del covid?

Cos'è l'Rpa

Fino a qualche anno fa il termine RPA (Robotic Process Automation) era quasi ignoto, o almeno conosciuto solo in determinate categorie di aziende. Oggi, con la dematerializzazione ed un processo di digitalizzazione sempre più avanzato, i Software RPA sono diventati sempre più diffusi.  

L’automatizzazione dei processi e la digitalizzazione dei servizi erano già in stato avanzato, ma la pandemia da Coronavirus ne ha sicuramente accelerato lo sviluppo. In periodo di lockdown è incrementato lo smart working, che richiedeva un elevato livello di coordinamento tra i vari dipendenti e l’utilizzo di apposite intelligenze artificiali.

Con la fine del lockdown le aziende hanno potuto riaprire, ma hanno mantenuto la modalità smart working ritenuta vantaggiosa e preferibile sotto molti punti di vista.

Se vuoi sapere quali sono i migliori software RPA per la tua azienda, puoi rivolgerti a noi di Humable che operiamo da questo settore da diversi anni.

 

Cos’è la Robotic Process Automation?

Covid 19 come affrontarlo con un software Rpa

Capire cos’è l’RPA software è il primo passo per individuare gli strumenti più idonei in base alle tue finalità aziendali. Fondamentalmente con il termine Robotic Process Automation si fa riferimento alle tecnologie, ai prodotti ed ai processi coinvolti nell’automazione delle attività lavorative. Vengono utilizzati software intelligenti capaci di effettuare automaticamente attività ripetitive imitando gesti umani ed interagendo con gli strumenti informatici.

L’obiettivo principale dei software automatizzati RPA è liberare l’uomo da azioni ripetitive, dandogli la possibilità di concentrarsi maggiormente sui suoi principali obiettivi senza inutili distrazioni. In realtà questo è sempre stato l’obiettivo dell’automazione, ma con l’RPA c’è un cambiamento che potremmo definire epocale. L’RPA è infatti in grado di gestire ed interagire con dati non strutturati come immagini, video, email, documenti scansionati ecc. ed inoltre sfrutta le tecnologie dell’intelligenza artificiale per adattarsi e modificarsi a seconda dei cambiamenti circostanti.

 

Come l’RPA può offrire migliori efficienze operative ai tempi del Covid-19?

In fase di pandemia aziende, ditte ed industrie stanno trasferendo sempre di più i loro servizi online. Il processo di automazione, che prevede profondi cambiamenti all’interno delle stesse aziende, è gestito proprio dai software robot che si occupano della programmazione del lavoro e simulano le operazioni e le attività umane. Si può dire tranquillamente che l’intera economia mondiale sta subendo un processo di automazione, quindi rimanerne fuori significa inevitabilmente restare arretrati ed essere scavalcati e superati dai competitor.

Il processo di automatizzazione è destinato ad aumentare, addirittura a raddoppiare secondo le previsioni nei prossimi anni. Proprio i software RPA sono stati fondamentali nell’attutire i colpi ricevuti dalla pandemia che ha provocato una grave recessione economica. Risultano infatti polifunzionali e possono essere inseriti in diverse tipologie di aziende. Fino ad ora i processi organizzativi venivano gestiti da persone con l’aiuto della tecnologia. Oggi il rapporto si è capovolto poiché in questa nuova fase di automazione i processi aziendali sono gestiti direttamente dalla tecnologia sotto la supervisione umana.

Alcuni sostengono che i software mettono a rischio i posti di lavoro e che le macchine non possono offrire le stesse prestazioni degli esseri umani. Innanzitutto non è vero che i software aumentano la disoccupazione, poiché le risorse umane sostituite dagli strumenti tecnologici vengono riallocate e riassorbite in altri settori dell’azienda o dell’industria. Inoltre l’obiettivo dei software non è certo sostituirsi all’uomo, quanto piuttosto aiutarlo e sgravarlo dal lavoro svolgendo le azioni ripetitive che richiederebbero tempo e fatica.

 

Perché le aziende dovrebbero affidarsi a software Robotic Process Automation?

L’obiettivo di ogni società è crescere e cogliere al volo le opportunità che si presentano, tenendo conto dei mutamenti sociali ed economici in un mondo sempre più globalizzato ed interconnesso.

I sistemi software automatici sono operativi 24 ore su 24, riducono i costi di manodopera ed assicurano un margine di errore vicinissimo allo zero. Migliora anche la produttività dell’azienda che può eseguire un bel taglio sui costi finali.

Questi dispositivi sono in grado di raccogliere ed aggiornare le informazioni presenti in altre applicazioni di business. L’automatizzazione dei processi consente di velocizzare tutte le operazioni in un contesto chiaro e trasparente. Tutti i settori di un’azienda, dai servizi pubblici all’energia, dalla vendita al dettaglio fino alla produzione ed alle telecomunicazioni sono perfettamente interconnessi e dialogano silenziosamente tra di loro. C’è quindi una migliore cooperazione tra le varie aree, a tutto vantaggio dell’azienda che si muove come un sol uomo.

L’implementazione della RPA consente di effettuare un’analisi completa dei processi aziendali e, se necessario, revisionarli in tempi brevi e con risultati misurabili. L’RPA inoltre è in grado di adattarsi ai più diversificati contesti di Digital Transformation e combinarsi con altre piattaforme tecnologiche per offrire risultati ottimizzati e personalizzati.

Per ulteriori informazioni puoi contattare noi di Humable, sapremo trovare le soluzioni vincenti per la tua azienda ed ottimizzare il tempo a tua disposizione.

Contattaci subito!

Partner

Copy link
Powered by Social Snap